-->articolo
Correre con il caldo

Correre con il caldo

Il caldo inizia a farsi sentire? Ecco alcuni utili consigli.

PassioneRunning

Responsive image

Arriva il caldo e la voglia di correre sembra voler andare in vacanza anche lei? Ecco alcuni consigli, semplici ma essenziali, per cercare di volgere a nostro vantaggio questa situazione:

Evitare le ore più calde

Sembra ovvio ma evitare di correre durante le ore più calde della giornata è fondamentale. Preferite le temperature fresche del mattino quando dopo la notte le temperature sono più basse ed il terreno si è raffreddato, asfalto o sterrato che sia. Da sconsigliare anche le ore del tardo pomeriggio che seppur meno assolate di quelle centrali risentono ancora di tutto il calore accumulato durante la giornata.
Vedrete che un piccolo sforzo in più al mattino vi ripagherà alla grande.

"E se fa caldo gioco all'ombra"

Citando un talento incompiuto del nostro calcio, bisogna imparare a cercare di ottimizzare il dispendio di energia. Questa mentalità tornerà utile anche in gara dove le energie contano tutte. Ed allora quando il sole è oramai sorto preferite percorsi ombreggiati come parchi o come l'ombra dei palazzi in città. Correre completamente allo scoperto non è mai una buona idea.

Vestite leggeri

Il corpo ha bisogno di respirare e servono abiti traspiranti per aiutarlo a regolare la sua temperatura. Evitate assolutamente, nel vano tentativo di perdere qualche etto in più, di correre bardati come l'omino Michelin: non serve a nulla e può essere controproducente.
Molto meglio una canotta, un pantaloncino ed un cappellino. Non serve altro.

Bere, bere, bere

Bere prima. Bere durante. E ancora bere dopo l'allenamento. I liquidi ed i sali sono i primi a lasciare il nostro organismo e vanno prontamente sostituiti. Partire idratati è buona norma. Programmarsi un percorso con qualche fontana per strada o in alternativa portare con se una bottiglietta d'acqua è cosa furba. Reidratarsi a fine allenamento con acqua e sali è altrettanto fondamentale. Ma soprattutto ricordate di non aspettare l'insorgere della sete per poter bere: quando il nostro corpo invia questo segnale è già in riserva.

Ascolta il tuo corpo

Fai attenzione ai segnali che ricevi dal tuo corpo: se noti una stanchezza anomala, se il polpaccio comincia ad indurirsi o se hai la sensazione che qualcosa non va, fermati. I colpi di calore sono più frequenti di qunato tu non possa pensare ed altrettando facilmente una cattiva idratazione o una carenza di minerali può far insorgere i crampi.

Così anche correre con il caldo peserà un po’ meno.



Se cerchi integratori di qualità, cerca su













Clicca qui per i migliori BCCA Complessi - The Protein Works IT

Gare

15-12-2019

Collepasso (Le)

Corripuglia 2019

Terra di Bari 2019

Drop comments!

Lorem ipsum dolor sit amet, his ea mollis fabellas principes. Quo mazim facilis tincidunt ut, utinam saperet facilisi an vim.

start using bootsnipp

thanks for staying tuned! Bootstrap

Lorem ipsum dolor sit amet, his ea mollis fabellas principes. Quo mazim facilis tincidunt ut, utinam saperet facilisi an vim.