-->articolo
Maratona: l'alimentazione prima della gara.

Maratona: l'alimentazione prima della gara.

Cosa è meglio mangiare nelle ultime 48 ore che precedono la nostra maratona?

PassioneRunning

Responsive image

Come sa bene chi ha corso almeno una maratona è con l'alimentazione che costruiamo il carburante per la nostra corsa.

Una delle prime indicazioni che riceve chi sta per affrontare la sua prima maratona è di effettuare un carico di carboidrati 48 ore prima della gara. Ma perchè ingurgitare tutti questi carboidrati? Semplicemente perchè quando il tuo corpo è impegnato in uno sforzo intenso, come in una maratona, attinge alle riserve di carboidrati. Più carboidrati ci saranno a disposizione più a lungo potrai sostenere quello sforzo. Ma quali sono gli alimenti che ci aiutano ad aumentare i livelli di carboidrati? Pasta sicuramente ma non solo, anche riso, patate e banana aiutano.

Negli ultimi giorni prima di una maratona però non basta semplicemente incrementare i carboidrati. E' importante completare la dieta con un basso apporto di fibre e di grassi.
Ad esempio una tipica cena pregara può comprendere un semplice primo piatto di pasta, un secondo di carne bianca ed un contorno di patate.
Per la prima colazione del giorno della gara invece vanno bene delle fette biscottate accompagnate da miele e marmellata che forniranno la giusta energia.
Da evitare invece la classica colazione cornetto e cappuccino, ricca di grassi e zuccheri semplici.

In ogni caso il consiglio di un buon nutrizionista è sempre raccomandato.

Clicca qui per i migliori BCCA Complessi - The Protein Works IT



Se cerchi integratori di qualità, cerca su















Altri articoli:

Allenamento
Allenamento

Corripuglia 2019

Terra di Bari 2019

Drop comments!

Lorem ipsum dolor sit amet, his ea mollis fabellas principes. Quo mazim facilis tincidunt ut, utinam saperet facilisi an vim.

start using bootsnipp

thanks for staying tuned! Bootstrap

Lorem ipsum dolor sit amet, his ea mollis fabellas principes. Quo mazim facilis tincidunt ut, utinam saperet facilisi an vim.